Info BOOK NOW
SCOPRI I VANTAGGI CHE AVRAI SE PRENOTI DAL SITO!

Scopri Lecce

Lecce è il tacco d’Italia e d’Europa, il ponte sul Mediterraneo dove diverse culture si incontrano e si influenzano a vicenda, costruendo insieme nuovi orizzonti. Candidata al titolo di Capitale europea della cultura per il 2019, Lecce dimostra anno dopo anno di essere molto di più di una semplice meta di mare ed estiva.
 
Lecce è storia, cultura e influenze che si sono susseguite nel tempo: dall’epoca romana fino al Rinascimento, passando per il Medioevo. Anche se Lecce, per chi la ama, è prima di tutto la Signora del Barocco. I colori caldi e dorati della sua pietra e le decorazioni sgargianti caratterizzano monumenti, chiese, balconi e terrazze private del centro storico cittadino.
 
A Lecce c’è tanto da visitare e scoprire. Dormi in centro al Grand Hotel Lecce e poi parti alla scoperta di…

Il centro storico

La città vecchia si raggiunge attraversando Porta Napoli, costruita nel 1548 in onore di Carlo V. Da qui si snodano strade importanti, costellate da botteghe artigianali, palazzi raffinati e chiese antiche. Tra le tante, meritano una visita la Chiesa di Santa Maria della Provvidenza e quella di Santa Maria di Costantinopoli, senza dimenticare Palazzo Adorno e la Basilica di Santa Croce, simbolo della città.

L'anfiteatro romano

La più importante testimonianza dell’epoca romana cittadina è stata costruita nel II secolo d.C. con lo scopo d’intrattenere gli spettatori con giochi e spettacoli. Riportato alla luce all’inizio del secolo scorso, quello che si può ammirare oggi non è che appena un terzo del monumento originale, oggi nascosto sotto la centralissima Piazza Sant’Oronzo.

Il castello di Carlo V

Nei pressi di Piazza Sant’Oronzo sorge anche il Castello cittadino, voluto da Re Carlo V nel 1539. Costruito su una fortificazione preesistente, il Castello è formato da due strutture concentriche, separate tra loro da un cortile e quattro bastioni angolari, mura di contenimento ed un fossato.

Piazza Sant’Oronzo

La più importante piazza di Lecce, il suo salotto cittadino, è costellata da negozi ed eleganti caffè. La pavimentazione, ornata a mosaico, ritrae la Lupa sotto un albero di leccio e la corona con 5 torri: lo stemma cittadino. Gli edifici sono frutto di stili differenti, ma insieme convivono armoniosamente. La piazza è intitolata al Santo patrono della città ed in suo onore è stata eretta una colonna votiva, sulla quale spicca una statua che lo raffigura.

Il Duomo

Il Duomo è il fulcro della vita religiosa di Lecce e si erge sull’omonima Piazza. Costruito nel 1.144, fu poi ricostruito a metà del 1.600, per volere del Vescovo Luigi Pappacoda. Il Duomo ha due ingressi e sulla sua facciata principale sono scolpite le statue dei Santi Gennaro e Ludovico, oltre che degli apostoli Pietro e Paolo. Internamente il Duomo è diviso in 3 navate, con interni barocchi, pavimenti in marmo e ben 12 altari.

La Basilica di Santa Croce

Il più significativo esempio di barocco leccese è senz’altro questa Basilica. Una facciata principale opulente e sorprendente: qui una fusione armonica e meravigliosa di elementi rinascimentali e ricercatezza barocca danno vita ad un monumento di spettacolare bellezza. Tra i numerosi elementi degni di nota c’è il bellissimo rosone centrale affiancato da 2 nicchie con le statue dei Santi Benedetto e Celestino.
PROPOSTE DI VIAGGIO:

Capodanno al Grand Hotel 4 stelle di Lecce

Pernottamento, colazione e bottiglia in camera
VIAGGI PER VACANZA O PER LAVORO? Richiedi un preventivo
Campi obbligatori *
NEWSLETTER Ricevi in anteprima le nostre migliori offerte
per le tue vacanze!
A POCHI METRI DAL CUORE
ANTICO
DELLA CITTÀ
Dove siamo
Via Oronzo Quarta, 28 Lecce - Tel. +39 0832/309405
E-mail: info@grandhoteldilecce.it

Privacy Policy - P.Iva 04885020752SEGUICI SU
Credits TITANKA! Spa © 2018